Essere in disaccordo con il partner

Essere fin disaccordo con il partner

Molte delle Crucial Skills che insegniamo sembrano funzionare quando le persone coinvolte condividono una mentalità simile su determinati principi della vita. Ma quando due persone sono in disaccordo, come si può trovare una soluzione?

Prendiamo ad esempio una coppia che deve decidere come gestire i propri investimenti: uno dei due è incline a non accantonare i risparmi per goderne subito, mentre l'altro preferisce essere più prudente e mettere da parte dei fondi per non avere brutte sorprese in futuro.
In una dinamica di coppia, può essere molto difficile discutere razionalmente di questo argomento, lasciando da parte l'emotività e senza compromettere la relazione. In questo caso la domanda è: le Crucial Skills funzionano solo per alcune persone?

Le Crucial Skills per comunicare al meglio quando c'è disaccordo

Una domanda potente che inevitabilmente ci porta a riflettere sulle relazioni più importanti e sui momenti difficili in cui abbiamo avuto disaccordi con i nostri cari. Quanto possono effettivamente fare queste competenze cruciali? Fino a che punto possono veramente aiutarci? Quanto possono veramente guarire le nostre relazioni?

Dipende da quanto siamo disposti a permetterlo. Le Crucial Skills possono portarci lontano e migliorare le nostre relazioni se lo consentiamo. Non sono le competenze che ci limitano, siamo noi.
Non vogliamo insinuare che le competenze cruciali siano la soluzione per ogni disaccordo, problema o conflitto. Non lo sono. Ma spesso, non è la nostra mancanza di competenza che ci impedisce di raggiungere soluzioni e risultati, ma la mancanza di cuore.

Questo concetto è reso ancora più chiaro dall'esperienza personale di un esperto di Crucial Skills, che aveva affrontato il concetto di Conversazioni Cruciali prima ancora che venissero identificate come tali e più di dieci anni fa aveva appreso i principi senza tempo di Inizia dal Cuore, Crea sicurezza e Condividi il tuo intento. Nonostante i molti successi raggiunti proprio grazie alle sue Crucial Skills, non era stato capace di ricucire il rapporto con la sua famiglia.
Cresciuto secondo una tradizione cristiana molto conservatrice, la sua famiglia non riusciva ad accettare la sua omosessualità. Per molti anni i loro contatti erano stati tesi e dolorosi, perché la questione aveva toccato e scosso l’essenza e l’identità della sua famiglia, di ciò che apprezzavano di più e dei principi su cui basavano la loro vita. Non c’è niente di più profondo di tutto ciò.

Arrivò il giorno in cui decise di ricucire il suo rapporto con la sua famiglia. Quindi, non senza difficoltà, adottando un atteggiamento aperto, guidato dall’affetto profondo, contattò suo fratello. I suoi sforzi portarono a una conversazione che si protrasse per ore. Sì, ore. Una conversazione molto dolorosa e difficile. Una conversazione cruciale. Il problema non fu risolto con la semplice formula di dichiarare l’intento ed esplorare quello altrui, con l’aggiunta, qua e là, di un’affermazione contrastante.
Ci vollero ore ed ore perché i due non si arrendevano né nella conversazione né tra loro.
Alla fine, ritrovarono un percorso, un modo per lasciare che la loro fratellanza fosse più importante dei motivi che li dividevano. Trovarono una via perché erano stati in grado di parlare, ascoltare e sentire.

L'importanza di trovare un fine comune

Tornando all'esempio della coppia e dei loro investimenti, è importante ricordare che, sebbene le Crucial Skills possano portare a risultati straordinari, non sono sufficienti da sole. Le conversazioni cruciali diventano significativamente più facili quando c'è un chiaro e condiviso fine comune. Quindi è ovvio che sia più agevole avere tali conversazioni con persone che hanno una mentalità simile. Tuttavia, se queste competenze dovessero funzionare solo quando due persone sono già d'accordo o condividono un intento reciproco, non avrebbero aiutato il protagonista del nostro esempio e la sua famiglia.

Cosa significa tutto questo per la nostra coppia? Significa che c'è speranza, ma anche che c'è ancora molto lavoro da fare. Ecco da dove iniziare: è fondamentale allontanarsi dall’argomento della discussione e ricostruire la sicurezza stabilendo un fine comune.
Ma cosa si intende con “allontanarsi dall’argomento”? Nel nostro esempio, significa interrompere le discussioni sulla destinazione dei risparmi. In altre parole, il modo per affrontare una spinosa questione dei soldi è smettere di parlarne finché non viene identificato un obiettivo comune.
Pensatela in questo modo: se discutere sull'allocazione dei fondi provoca solo difese e insicurezza, perché continuare a parlarne dovrebbe contribuire a ricostruire la fiducia?

Quindi, ora che la nostra coppia ha deciso di mettere da parte la discussione sui soldi e sugli investimenti, quale dovrebbe essere il prossimo passo? Innanzitutto, entrambi devono impegnarsi a identificare uno scopo comune e comunicarlo apertamente. Non è sufficiente pensarci, deve essere espresso chiaramente.

Come? Ecco alcuni esempi: «Desidero trovare una soluzione che, non solo soddisfi entrambi, ma che rafforzi anche il nostro legame e ci permetta di amarci ancora di più. Attraverso questa conversazione, voglio trovare un modo per rendere la nostra relazione più solida e soddisfacente di prima».
Una volta individuato uno scopo comune, è fondamentale sforzarsi di comprendere quello dell'altro. Questo processo inizia ascoltando davvero, in modo da comprendere appieno i pensieri, i sentimenti e le paure dell'altro. Ascoltare attivamente il punto di vista dell'altro permette di rafforzare la sicurezza nella relazione in modi nuovi e profondi. A volte, infatti, quando trovare uno scopo comune sembra un compito arduo, dedicarsi all'ascolto empatico dell'altro diventa l'obiettivo più importante.

Ma cosa significa questo in pratica? Significa che il fine comune diventa ascoltare e comprendere reciprocamente. Se il desiderio di uno dei partner è essere ascoltato e compreso, allora l'intento comune è già presente. E spesso, questo è sufficiente per iniziare il processo di risoluzione del problema.

Fonte: Emily Greory, Being At Odds with Your Spouse >

Quando saper dialogare fa la differenza

Un metodo per padroneggiare le conversazioni ad alto impatto emotivo e sviluppare le competenze che trasformano il disaccordo in dialogo, e migliorano relazioni e risultati. 

Scopri il corso >