Termini e Condizioni Generali

 

OGGETTO e DEFINIZIONI

  1. Le presenti Condizioni Generali (“CG”) regolano il rapporto tra Bridge Partners®r.l., con sede in Corso Moncenisio 63/2, 10090 Rosta (To), P. IVA e C.F. 09186900016., in persona del legale rappresentante pro tempore, sig. Domenico Pugliese (“Bridge”), che ha ideato ed è titolare di una piattaforma online, comprendente una sezione e-commerce, di cui all’indirizzo www.bridgepartners.it (la “Piattaforma”), tramite la quale Bridge offre in vendita prodotti e servizi di formazione professionale, che, tra l’altro, consentono di sviluppare capacità di negoziazione, comunicazione e scrittura (i “Servizi”) e l’utente finale della Piattaforma (l’“Utente” e, insieme con Bridge, le “Parti”). La Piattaforma contiene altresì informazioni relative ai Servizi, marchi, testi, foto, grafiche e altro materiale, ivi incluso materiale formativo (i “Materiali”) di titolarità di Bridge e/o di terzi.
  2. Le CG disciplinano e regolano l’uso della Piattaforma da parte dell’Utente, annullano qualsiasi disposizione precedente tra le Parti non espressamente citata o allegata e costituiscono l’insieme dei diritti e degli obblighi di Bridge e dell’Utente. Le CG saranno efficaci a partire dall’accettazione delle CG stesse da parte dell’Utente e fino al recesso o alla risoluzione da parte di una delle Parti secondo le modalità di seguito stabilite dalle CG.
  3. In aggiunta ai termini e alle parole definiti altrove nelle CG, ai fini delle medesime CG si definiscono:
    • Cause di Forza Maggiore” a titolo esemplificativo e senza alcun intento limitativo, si considerano cause di forza maggiore ai sensi e per gli effetti delle CG: serrate, scioperi o qualsiasi altro evento che esuli dalla ragionevole sfera di controllo dei Bridge e che impedisca il pieno e corretto adempimento delle obbligazioni previste dalle CG in capo alla stessa;
    • Codice del Consumo” il D. Lgs. n. 206 del 6 settembre 2005.

 

CONCLUSIONE DELLE CG

  1. L’Utente, premendo il pulsante “Effettua Ordine” in fase di acquisto dei Servizi e, in ogni caso, utilizzando la Piattaforma, dichiara di aver letto ed espressamente accettato le CG. Qualora l’Utente non intenda accettare anche uno soltanto dei termini e delle condizioni delle CG, è invitato ad astenersi dall’utilizzo della Piattaforma e dall’acquisto dei Servizi.
  2. L’Utente riconosce e accetta che Bridge si riserva la facoltà di modificare le CG in ogni momento, a propria discrezione, mettendone a conoscenza l’Utente tramite pubblicazione sulla Piattaforma. Il mero utilizzo della Piattaforma successivamente alla modifica varrà come completa accettazione, da parte dell’Utente, della modifica medesima. L’Utente riconosce e accetta, quindi, che sarà proprio onere controllare periodicamente la Piattaforma al fine di verificare la presenza di eventuali modifiche.

 

DESCRIZIONE DEI SERVIZI

  1. All’interno della Piattaforma, tra gli altri, l’Utente potrà acquistare, al prezzo indicato per ciascun Servizio, quanto segue:il libro “Il Manager della Negoziazione”, di Alessandra Colonna, edito da Mind Edizioni;
    a) “Bridge Assessment”, consistente in una serie di domande su una piattaforma online alla quale si accede con le proprie credenziali, che misurano le competenze professionali di un soggetto in tre specifici ambiti, ossia negoziazione, comunicazione e scrittura. In relazione a tale Servizio, l’Utente si impegna a indicare in sede di acquisto il proprio interesse per il solo quiz di valutazione online o per il predetto quiz accompagnato da un servizio one-to-one di consulenza telefonica.
    b) Eventi organizzati da Bridge, che potranno consistere, a mero titolo esemplificativo, in giornate di formazione su temi in relazione ai quali Bridge è titolare di uno specifico know-how (gli “Eventi”).
    c) Webinar, per allenare le competenze professionali di un soggetto in tre specifici ambiti, ossia negoziazione, comunicazione e scrittura.

 

FINALIZZAZIONE DELL’ACQUISTO

7. Per finalizzare l’acquisto dei Servizi inseriti dall’Utente nel carrello, l’Utente dovrà necessariamente i) premere il pulsante “Effettua Ordine”, ii) inserire i dati necessari alla fatturazione e all’eventuale spedizione dei Servizi e/o dei Materiali inerenti agli stessi, iii) creare un proprio account all’interno della Piattaforma e iv) effettuare il pagamento mediante carta di credito e/o gli altri mezzi di pagamento elettronici disponibili all’interno della Piattaforma.

8. L’Utente riconosce e accetta che la gestione dei pagamenti è interamente demandata a soggetti terzi rispetto a Bridge quali, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, Stripe Payments Europe, Ltd, e/o da PayPal Holdings, Inc. e pertanto sono disciplinati dalle condizioni generali di tali soggetti terzi che l’Utente si impegna sin da ora ad esaminare prima di concludere l’acquisto.

9. In caso di pagamento mediante carta di credito, contestualmente alla conclusione della transazione online, il gateway di pagamento di riferimento provvederà ad autorizzare l’importo relativo all’acquisto effettuato. L’importo richiesto per l’acquisto del Servizio verrà addebitato sulla carta di credito dell’Utente contestualmente al momento dell’acquisto.

10. In caso di richiesta di annullamento dell’acquisto da parte dell’Utente, Bridge richiederà l’annullamento della transazione e lo svincolo dell’importo corrisposto dall’Utente. A tal proposito, l’Utente riconosce ed espressamente accetta che i) i tempi di svincolo, per alcune tipologie di carte, dipendono esclusivamente dal sistema del gateway di pagamento e possono arrivare fino alla loro naturale scadenza (24° giorno dalla data di autorizzazione) e ii) una volta effettuato l’annullamento della transazione, in nessun caso Bridge può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell’importo impegnato da parte del gateway di pagamento, rinunciando l’Utente sin da ora a qualsivoglia pretesa in merito.

11. L’Utente riconosce e accetta che Bridge si riserva la facoltà di richiedere all’Utente informazioni integrative sull’Utente e/o sui dati di pagamento da questi inseriti (ad es. documento di identità o copia di documenti comprovanti la titolarità della carta di credito utilizzata). Nel caso in cui l’Utente non fornisca a Bridge le predette informazioni, Bridge si riserva la facoltà di non accettare l’ordine relativo ai Servizi.

12. L’Utente riconosce e accetta che in nessun momento della procedura di acquisto Bridge ha accesso alle informazioni relative alla carta di credito dell’Utente, trasmesse tramite connessione protetta direttamente al sito del gateway di pagamento che gestisce la transazione e nessun archivio informatico di Bridge conserverà tali dati pertanto, a tal proposito, l’Utente rinuncia sin d’ora ad avanzare qualsivoglia pretesa e/o contestazione nei confronti di Bridge, che in nessun caso potrà essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito della carta di credito dell’Utente da parte di terzi.

13. L’Utente riconosce e accetta che sarà suo onere, in fase di acquisto dei Servizi, indicare l’eventuale riferimento al codice fiscale e/o Partita IVA e/o altri dati per la fatturazione nel caso in cui lo stesso desiderasse l’emissione di una fattura con tale indicazione. Se l’Utente dispone di una partita IVA comunitaria (V.I.E.S.), può inserirla nella schermata d’acquisto e l’acquisto stesso non sarà soggetto a IVA. In caso contrario, sarà applicata l’IVA di legge in relazione all’acquisto del Servizio.

14. L’Utente riconosce e accetta che Bridge potrà inviare all’Utente comunicazioni e/o aggiornamenti importanti relativi ai Servizi acquistati e alla Piattaforma all’indirizzo e-mail inserito dall’Utente all’interno del proprio account, nel rispetto di quanto previsto dalla informativa privacy.

15. L’Utente riconosce e accetta che, se le informazioni di contatto che fornisce a Bridge non sono aggiornate e/o l’Utente non si cura di comunicare a Bridge eventuali aggiornamenti delle proprie informazioni, ivi incluse le informazioni di contatto, l’Utente potrebbe non ricevere le comunicazioni di cui al precedente articolo e, a tal proposito, rinuncia sin d’ora a qualsivoglia pretesa nei confronti di Bridge, anche a titolo di rimborso o risarcitorio.

16. Con riferimento all’acquisto di Eventi, l’Utente riconosce ed accetta che:

a) Bridge emetterà per ciascun Evento acquistato un biglietto che costituirà titolo di accesso allo stesso e invierà tale biglietto all’indirizzo e-mail inserito dall’Utente in fase di acquisto;

b) Bridge si riserva il diritto a verificare la validità del biglietto di cui al presente articolo e di impedire all’Utente di accedere all’Evento in caso di esito negativo di tale verifica;

c) Bridge si riserva la facoltà di annullare o modificare la data di un Evento informandone prontamente l’Utente e specificando i termini per richiedere il rimborso dell’importo eventualmente già corrisposto.

DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

17. L’Utente riconosce e accetta che la Piattaforma, così come i marchi, ivi inclusi il marchio “BRIDGE” e qualsivoglia marchio, registrato o “di fatto”, utilizzato per contraddistinguere i Servizi, nonché loghi, nomi di dominio, design, algoritmi o software attinenti alla Piattaforma e/o in essa contenuti e ogni Materiale, inclusi i Materiali eventualmente forniti in relazione ai Servizi, che possa essere oggetto di diritti di privativa (inclusi codici sorgente) e/o il know-how di Bridge inerente ai Servizi quali a mero titolo esemplificativo, il Bridge Assessment, e qualsivoglia altro diritto di proprietà intellettuale e industriale relativo alla Piattaforma e ai Servizi (di seguito, collettivamente, i “Diritti“), sono di esclusiva proprietà di Bridge e/o di terze parti, che ne hanno concesso licenza d’uso a Bridge, e sono protetti contro l’uso non autorizzato, la copia e la diffusione dalla normativa in materia di proprietà intellettuale e industriale.

  1. L’Utente riconosce ed accetta che l’utilizzo della Piattaforma e/o dei Servizi non fa sorgere in capo all’Utente alcun diritto in merito ai Diritti e pertanto si impegna ad astenersi da qualsiasi utilizzo degli stessi diverso da finalità strettamente personali ed esclusivamente collegate alla fruizione della Piattaforma e/o dei Servizi.
  2. Fatta eccezione per quanto consentito dalle CG, l’Utente non potrà scaricare, copiare, utilizzare, trasferire, affittare, concedere in sub-licenza, prestare, modificare, adattare, tentare di modificare o alterare il codice sorgente, effettuare operazioni di reverse engineering, decompilare, smontare o altrimenti operare, in tutto o in qualsiasi parte, sul contenuto della Piattaforma e/o dei Servizi.
  3. Fatta eccezione per quanto espressamente consentito dalle CG, niente di ciò che è contenuto nelle CG e/o altrove deve essere interpretato come una licenza o una cessione implicita, per acquiescenza o di altro tipo, dei Diritti all’Utente. L’uso non autorizzato, la copia, la riproduzione, la modifica, la ripubblicazione, l’aggiornamento, il download, l’invio per posta, la trasmissione, la distribuzione o la duplicazione o qualsiasi altro uso abusivo della Piattaforma, dei Servizi e di tutto quanto oggetto dei Diritti o contenente i Diritti, da parte dell’Utente, devono ritenersi proibiti. In qualità di utilizzatore della Piattaforma e dei Servizi, l’Utente si impegna a non usare i Diritti per scopi illeciti e/o in violazione di quanto previsto dalle CG o dalla legge e si impegna a non violare i Diritti di Bridge e/o dei terzi suoi licenzianti come descritti nelle CG.
  4. Di conseguenza, l’Utente si impegna sin da ora a manlevare e tenere indenne Bridge per qualsivoglia danno o perdita direttamente o indirettamente conseguente dall’uso che l’Utente farà della Piattaforma, dei Servizi e dei Diritti in violazione di quanto previsto dalle CG.
  5. In relazione ai Materiali di titolarità di soggetti terzi diversi da Bridge, l’Utente riconosce e accetta che Bridge (i) ha ricevuto dai menzionati terzi le necessarie autorizzazioni esclusivamente per le finalità direttamente connesse alla Piattaforma e ai Servizi e (ii) non può fornire alcuna garanzia in merito alla correttezza, veridicità, completezza e originalità dei Materiali e pertanto, a titolo meramente esemplificativo, non garantisce che i Materiali non violino diritti di terzi.
  6. Con particolare riguardo al know-how condiviso con l’Utente per il tramite dei Servizi l’Utente si impegna a i) non utilizzarlo per finalità diverse dalla fruizione dei Servizi e ii) a non trasmetterlo a terzi e ii) non utilizzarlo direttamente o indirettamente nell’ambito di qualsivoglia attività che sia direttamente o indirettamente in concorrenza con l’attività di Bridge. Senza in alcun modo limitare la genericità di quanto precede, l’Utente si impegna a non utilizzare, in tutto o in parte, il Bridge Assessment al fine di ricavarne un servizio identico o simile.
  7. Fermo restando quanto precede, in caso di violazione o sospetta violazione dei Diritti da parte dell’Utente, Bridge si riserva il diritto di sospendere e/o bloccare l’account dell’Utente nonché la possibilità di usufruire dei Servizi.

 

DICHIARAZIONI E GARANZIE DEL’UTENTE

25. L’Utente dichiara e garantisce:

a) di aver letto e compreso le CG;

b) di aver, in fase di iscrizione alla Piattaforma, scelto una password sicura e complessa; e che per tutta la durata del rapporto sorto con la sottoscrizione delle CG: (i) conserverà la password al sicuro e segreta e (ii) non farà utilizzare a terzi il proprio account informatico all’interno della Piattaforma;

c) che dispone dei necessari poteri per agire per le finalità di cui alle stesse, in particolare in caso di Utente che effettua l’acquisto in nome e per conto di una persona giuridica, e di avere la capacità di agire e sottoscrivere contratti legalmente vincolanti;

d) che si asterrà dal riprodurre, duplicare, copiare, utilizzare, vendere, rivendere e comunque sfruttare per finalità diverse da quelle previste dalle CG i Servizi, i Materiali e i Diritti;

e) che si asterrà da ogni forma di utilizzo, diretto e/o indiretto, della Piattaforma e dei Servizi, contrario alla legge o non conforme a quanto previsto nelle CG;

f) che non utilizzerà sistemi di c.d. spamming, di messaggi a catena o di vendita piramidale;

g) che non diffonderà virus, spyware, adware, rootkit, backdoor, trojan e altre simili minacce informatiche;

26. L’Utente si impegna sin d’ora a manlevare e tenere indenne Bridge da qualsivoglia danno, pretesa, onere o spesa in cui Bridge dovesse incorrere, direttamente o indirettamente, in conseguenza della violazione, da parte dell’Utente, delle garanzie prestate al precedente articolo e, più in generale, di quanto previsto dalle CG.

 

RESPONSABILITÀ

27. L’Utente accetta e riconosce che Bridge nulla garantisce in merito alla correttezza o all’aggiornamento delle informazioni fornite attraverso i Servizi e di tutto quanto pubblicato sulla Piattaforma. In particolare, l’Utente riconosce e accetta che Bridge non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali risultati, positivi o negativi che siano, ottenuti dall’Utente a seguito della fruizione del Bridge Assessment e di qualsivoglia Servizio. Pertanto, l’Utente rinuncia sin d’ora a qualsivoglia pretesa nei confronti di Bridge, anche a titolo di rimborso o risarcitorio, relativa, a mero titolo esemplificativo, alla correttezza e/o all’aggiornamento delle informazioni fornite tramite Piattaforma e/o tramite i Servizi.

  1. Fermo restando quanto altrove previsto dalle CG, l’Utente riconosce e accetta che in caso di violazione o sospetta violazione da parte dell’Utente della legge, di diritti di terzi o delle CG, Bridge potrà, a propria esclusiva discrezione, sospendere la fruizione del Bridge Assessment, impedire l’accesso all’Evento per cui sia stato acquistato biglietto da parte dell’Utente, o intraprendere qualsiasi altra azione utile a tutelare i diritti di Bridge stessa, inclusi i Diritti.
  2. Fatto salvo il caso di dolo o colpa grave, l’Utente riconosce e accetta che Bridge non sarà in alcun modo responsabile verso l’Utente per eventuali danni, perdite, costi, oneri e spese, diretti o indiretti, incluse le eventuali spese legali, subiti e/o sopportati dall’Utente in connessione con l’utilizzo della Piattaforma o con la fruizione dei Servizi. A titolo esemplificativo e non esaustivo, Bridge non potrà essere ritenuta responsabile per qualsiasi danno che possa derivare ai dispositivi dell’Utente da qualunque violazione della sicurezza o da qualunque virus, bug, manomissione, intervento non autorizzato, truffa, errore, omissione, interruzione, cancellazione, difetto, ritardo nelle operazioni o trasmissioni, guasto delle linee del computer o qualsiasi altro difetto tecnico o di altro tipo, qualora un tale evento sia posto in relazione con la trasmissione Internet iniziata attraverso la Piattaforma o in altro modo.

30. Inoltre, Bridge non sarà in alcun modo responsabile verso l’Utente per eventuali cancellazioni di Eventi, ritardi o inadempimenti legati al funzionamento della Piattaforma nel caso in cui tali cancellazioni, ritardi o inadempimenti derivino da Cause di Forza Maggiore.

  1. Bridge non è responsabile dei contenuti dei siti web verso i quali esistano collegamenti e informazioni all’interno della Piattaforma. Tali collegamenti e tali informazioni sono forniti esclusivamente per comodità degli Utenti e l’accesso a detti siti avviene a discrezione ed esclusiva responsabilità degli Utenti stessi. Un collegamento dalla Piattaforma a un qualsiasi altro sito web non comporta che Bridge approvi, appoggi o raccomandi in alcun modo detto sito web ovvero abbia alcun controllo su un qualsiasi elemento del contenuto di detto sito web.
  2. Comunque, e per quanto consentito dalla legge, né Bridge né nessuno dei suoi operatori, responsabili, impiegati, rappresentanti, filiali, società affiliate, titolari di licenza, agenti o altro personale coinvolto nella produzione, nella sponsorizzazione o nella promozione della Piattaforma, sarà ritenuto responsabile per (i) danni diretti e indiretti, connessi all’utilizzo della Piattaforma stessa e alla fruizione dei Servizi, comprensivi dei danni alla proprietà derivanti da furti o manomissioni, danni relativi a lesioni fisiche o morte; (ii) danni a un Utente derivanti da azioni legali, errori, violazioni, negligenza, false dichiarazioni, responsabilità per atti illeciti attribuibili (parzialmente o totalmente) a un terzo (o a suoi impiegati, direttori, dirigenti, agenti, rappresentanti o compagnie affiliate); (iii) danni diretti e indiretti all’onore e alla reputazione subiti nel corso della fruizione di Piattaforma e dei Servizi; (iv) danni derivanti dalla non correttezza e/o dal mancato aggiornamento delle informazioni fornite tramite i Servizi.

 

MANLEVA

33. L’Utente si impegna a manlevare e tenere indenne Bridge, le sue controllate e affiliate, nonché i rispettivi rappresentanti, partner e dipendenti da qualsiasi danno, responsabilità, ricorso o richiesta di risarcimento, compresi gli oneri di difesa legale in misura ragionevole, avanzati da terzi in conseguenza dell’utilizzo da parte dell’Utente della Piattaforma e dei Servizi in modo non conforme alle CG e/o della incompletezza o non veridicità delle dichiarazioni e garanzie riportate nelle stesse CG.

 

PRIVACY

34. Nell’adempimento dei propri obblighi contrattuali, Bridge s’impegna a rispettare le disposizioni di cui al D.Lgs 196/2003, integrato con le modifiche introdotte dal D.Lgs. 10 agosto 2018 n. 101 (di seguito, il “Codice”) e del Reg. EU 2016/679 (di seguito, il “Regolamento”, il Codice ed il Regolamento insieme, la “Normativa Privacy”) e, a tale scopo, si impegna ad adottare ogni misura di sicurezza fisica, logistica ed organizzativa necessaria ed adeguata a garantire il rispetto dell’integrità ed esattezza dei dati personali trattati, nonché la liceità del loro trattamento. I dati potranno essere trattati esclusivamente nella misura strettamente necessaria alle attività da compiere ai sensi delle CG.

35. Bridge rispetta e tutela la privacy dei propri Utenti. Bridge non utilizzerà i dati personali degli Utenti per finalità di marketing e/o invio di comunicazioni commerciali e/o vendita diretta senza avere ottenuto il previo espresso consenso, nel rispetto di quanto previsto dalla Normativa Privacy. Per meglio conoscere e comprendere come Bridge utilizza i dati personali degli Utenti, l’Utente potrà leggere attentamente l’Informativa Privacy di cui al seguente link: https://bridgepartners.it/privacy-policy-ecommerce.

36. L’Utente, accedendo al proprio account, potrà in qualsiasi momento correggere, rettificare o aggiornare i propri dati personali. Ove l’Utente decida di cancellare i propri dati personali, tutti i dati memorizzati relativi all’Utente saranno cancellati da Bridge. Qualora la cancellazione completa dei dati dell’Utente non fosse ammessa e/o la conservazione di una copia delle informazioni relative all’Utente fosse necessaria per legge, i dati saranno bloccati in relazione ad ogni ulteriore trattamento.

 

CESSIONE

37. L’Utente non potrà cedere né in tutto né in parte le CG e/o il Bridge Assessment e/o il biglietto per un Evento a terzi.

 

SOPRAVVIVENZA DI CLAUSOLE

38. Fermo restando quanto previsto dalle stesse in merito alle modifiche da parte di Bridge, le CG resteranno efficaci fino al momento in cui l’Utente o Bridge ne determineranno la cessazione nei termini previsti dalle CG.

39.Le clausole delle CG contenute nei seguenti paragrafi resteranno valide ed efficaci anche dopo la cessazione dell’efficacia delle CG: Dichiarazioni e Garanzie dell’Utente; Diritti di Proprietà Intellettuale; Responsabilità; Manleva; Sopravvivenza di Clausole; Legge Applicabile e Foro Competente; Varie.

 

RECESSO DALLE CG

40. Fermo restando quanto di seguito specificato in merito all’acquisto di Servizi, se l’Utente è un Consumatore, ha diritto a recedere dalle CG senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, fatto salvo quanto indicato di seguito, tramite una comunicazione scritta da inviarsi all’indirizzo Corso Moncenisio 63/2 – 10090 Rosta (TO) e/o tramite e-mail ordini@bridgepartners.it. Bridge si impegna a dare seguito alla comunicazione di cui al presente articolo in un periodo di tempo ragionevole.

  1. L’Utente ha il diritto di recedere dalle CG entro quattordici (14) giorni dall’acquisto dei Servizi A fronte di recesso in conformità alle CG, Bridge provvederà a rimborsare all’Utente il corrispettivo versato per l’acquisto, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 30 giorni dal giorno in cui Bridge è stata informata della decisione dell’Utente di recedere dalle CG nel rispetto di quanto ivi previsto. Il rimborso sarà effettuato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dall’Utente per acquistare i Servizi, salvo che le Parti non abbiano espressamente convenuto altrimenti. Tuttavia, con riguardo al Bridge Assessment, l’Utente riconosce e accetta che non gli sarà possibile esercitare il recesso né ottenere qualsivoglia rimborso del relativo corrispettivo d’acquisto, nel caso in cui l’Utente abbia già fruito, in tutto o in parte, del Bridge Assessment, rinunciando sin da ora a qualsivoglia pretesa in merito.
  2. Fermo restando quanto previsto nei precedenti articoli, Bridge potrà recedere dalle CG in qualsiasi momento, tramite semplice comunicazione scritta all’Utente con preavviso di almeno quindici (15) giorni. In caso di recesso da parte di Bridge, la stessa provvederà a rimborsare all’Utente, in tutto o in parte, i corrispettivi versati dall’Utente relativamente ai Servizi che, a causa del recesso, Bridge non potrà fornire in tutto o in parte. Il rimborso sarà effettuato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dall’Utente per acquistare i Servizi, salvo che le Parti non abbiano espressamente convenuto altrimenti.

 

RISOLUZIONE

43. Bridge, ai sensi dell’art. 1456 c.c., potrà risolvere le CG con effetto immediato, mediante semplice invio di comunicazione scritta a mezzo PEC o raccomandata A/R all’Utente, qualora l’Utente abbia violato una o più delle seguenti disposizioni delle CG: Finalizzazione dell’Acquisto; Dichiarazioni e Garanzie dell’Utente; Diritti di Proprietà Intellettuale; Cessione. Resta in ogni caso salvo il diritto di Bridge al risarcimento del maggior danno.

 

LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

44. Le CG sono interamente disciplinate dalla legge italiana.

  1. Fermo restando quanto stabilito dal Codice del Consumo in materia di foro competente, qualsiasi controversia sorgesse tra le Parti in relazione alla validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione delle CG e/o comunque in connessione con le CG sarà di esclusiva competenza del Foro di Milano, con esclusione di ogni altro, anche concorrente o alternativo.

 

CLAUSOLE GENERALI

46. L’eventuale tolleranza da parte di Bridge verso comportamenti dell’Utente posti in essere in violazione di una qualunque disposizione delle CG non costituisce rinuncia ai diritti derivanti dalla disposizione violata, né al diritto di esigere il corretto adempimento di tutte le disposizioni delle CG stesse.

  1. Il mancato o ritardato esercizio di un diritto spettante a Bridge ai sensi delle CG non comporta rinuncia allo stesso.
  2. Le CG contengono l’accordo complessivamente raggiunto dalle Parti in relazione all’oggetto delle stesse e prevalgono su tutte le precedenti comunicazioni, dichiarazioni, nonché le intese e gli accordi, sia orali che scritti, raggiunti dalle Parti.
  3. Qualora qualsiasi termine o altra disposizione delle CG fosse dichiarato nullo, annullabile o inapplicabile, tutte le altre condizioni e disposizioni delle CG rimarranno, comunque, pienamente valide ed efficaci. Nel caso in cui vi sia l’annullamento o la nullità di qualche termine o disposizione poiché invalido, contrario a norme imperative o inapplicabile, le Parti si impegnano a negoziare in buona fede per modificare le CG in modo tale da realizzare nel miglior modo possibile l’originale intenzione delle Parti al fine di adempiere nel miglior modo possibile agli impegni previsti nelle CG.
  4. Bridge e l’Utente agiscono in piena autonomia ed indipendenza. Le CG non fanno sorgere tra loro alcun rapporto di collaborazione, agenzia, associazione, intermediazione o lavoro subordinato.
  5. Qualunque comunicazione da una Parte all’altra ai sensi delle CG dovrà essere inviata a mezzo lettera raccomandata A/R o tramite e-mail (purché con l’opzione di notifica di ricevimento) ai seguenti indirizzi:
    • per Bridge: indirizzo postale indicato in epigrafe alle CG; alla PEC bridgepartners@pec.bridgepartners.eu;
    • per l’Utente: all’indirizzo postale o all’indirizzo e-mail comunicati a Bridge in fase di registrazione alla Piattaforma, come di volta in volta modificati e aggiornati dall’Utente attraverso il proprio account all’interno della Piattaforma.