Home » Corsi » NextGen

Formazione e coaching per l'induction dei giovani talenti

RICHIEDI INFORMAZIONI SCARICA LA BROCHURE

Perché le giovani generazioni abbandonano le aziende così rapidamente?

Sempre più aziende lamentano preoccupanti percentuali di turn over, specie tra i neoassunti.

I processi di selezione e induction, molto onerosi per le aziende, spesso non soddisfano le attese. I neoassunti lasciano dopo poco il lavoro. Tutto questo ha costi impressionanti per le aziende sia in termini reputazionali, sia rispetto alla talent attraction. Perché le giovani generazioni abbandonano le aziende così rapidamente? Le numerose ricerche condotte evidenziato tra le cause:

  • smarrimento;
  • scarso senso di appartenenza;
  • difficoltà di comprensione del contesto e delle logiche organizzative;
  • mancanza di strumenti per comprendere e gestire le complessità relazionali con capi, colleghi e stakeholder;
  • crollo della motivazione unita a una minore produttività, a loro volta causa di frustrazione.

Per edizioni o progetti aziendali la quotazione è on demand.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Insoddisfazione per i neoassunti, un grosso problema per le aziende. Molte indagini di clima fanno emergere tra le cause di disaffezione, oltre alla mancanza di processi di carriera strutturati, anche l’impossibilità di accedere a processi formativi di qualità, focalizzati non solo sulle hard skill ma soprattutto sulle competenze relazionali, il vero elemento distintivo per affrontare le sfide professionali.

In sintesi: i neoassunti hanno bisogno di sviluppare senso di appartenenza e di costruire credibilità.

Questo contribuirebbe ad avere persone più soddisfatte e a ridurre il tasso di turn over. Per questo abbiamo creato un'esperienza formativa dedicata all'onboarding dei giovani talenti: si chiama NextGen OnBoarding Journey!

A chi si rivolge

La nostra esperienza formativa, affiancata al contributo strategico del coaching, è dedicata all'onboarding dei giovani neoassunti e risponde in modo incisivo al loro bisogno di qualificazione e accreditamento. Bridge Partners® propone un percorso sulle competenze relazionali di base, progettato per rispondere ad una duplice sfida:

  • per i giovani, guadagnare riconoscimento e mantenerlo come fonte di motivazione personale;
  • per le aziende, abbassare il turnover con tutti i suoi costi, diretti e indiretti.

Obiettivi del percorso di onboarding

Alla fine dell'esperienza formativa i partecipanti avranno strumenti da usare con capi, colleghi e stakeholder per:

  • Gestire con la giusta sicurezza le proprie emozioni;
  • Catturare e mantenere l’attenzione degli interlocutori nella comunicazione quotidiana;
  • Sostenere le proprie idee, per costruire e rinforzare un senso di ownership e di responsabilità;
  • Sviluppare proattività a sostegno di idee e progetti;
  • Capire bisogni e priorità propri e altrui per negoziare sulla base di interessi non di posizioni e prevenire irrigidimenti;
  • Usare al meglio il proprio e altrui tempo restando focalizzati;
  • Sviluppare efficacia comunicativa per evitare e gestire tensioni relazionali;
  • Accettare e chiedere feedback;
  • Guadagnare fiducia in sé stessi e suscitarla negli altri;
  • Bilanciare empatia e assertività.
SCARICA LA BROCHURE

Contenuti

Come condurre conversazioni difficili, organizzare le idee nella mente e trasmetterle catturando l'attenzione dell'audience.

Come usare la domanda per proporre e vendere le proprie idee e comprendere i bisogni dell'interlocutore.

Come scrivere contenuti leggibili, chiari, fruibili e guadagnare così il consenso e l'attenzione dei lettori.

Come gestire al meglio i conflitti: l’uso della negoziazione per creare valore e patrimonio relazionale.

Caratteristiche del percorso

Il nostro percorso di onboarding dei giovani talenti prevede:

  • 2 giornate formative consecutive
  • 1 giornata di follow-up.

Tra le 2 giornate e il follow-up sono previste delle attività da svolgere con un training buddy. Si può scegliere se vivere l'esperienza formativa online o in presenza.

SCARICA LA BROCHURE

Online

Durata

3 giorni – 18h


Numero partecipanti

6


Trainer

1


Lingua

Italiano o Inglese

 presenza

Durata

3 giorni – 24h


Numero partecipanti

12


Trainer

2


Lingua

Italiano o Inglese

Coaching: un boost per l'onboarding dei giovani talenti

Per accelerare e rinforzare l'efficacia formativa, il senso di appartenenza e comprensione del contesto, e per trovare un equilibrio tra le aspettative individuali e quelle dell’organizzazione, Bridge crede fortemente nel valore del coaching.

A completamento del percorso NextGen OnBoarding Journey e in concomitanza con il suo svolgimento, proponiamo lo Young Coaching Package:

5 incontri da 60 minuti di cui il primo tra HR, Coach e Coachee per definire insieme gli obiettivi.

Vuoi programmare un percorso NextGen per i giovani talenti della tua azienda?

Contattaci

Scopri tutte le nostre masterclass dedicate alle soft skill

NEGOZIARE E GESTIRE I CONFLITTI CON SUCCESSO

Un metodo per allenarsi a negoziare con efficacia e chiudere con successo ogni tipo di trattativa.

Scopri il corso >

Quando saper dialogare fa la differenza

Un metodo per padroneggiare le conversazioni ad alto impatto emotivo e sviluppare le competenze che trasformano il disaccordo in dialogo, e migliorano relazioni e risultati. 

Scopri il corso >

Think on Your Feet® - Logo

COMUNICARE AL MEGLIO

Un metodo per organizzare le idee nella mente in modo veloce e trasmetterle con chiarezza, semplicità e impatto.

Scopri il corso >

Writing Dynamics™

LE NUOVE REGOLE DELLA SCRITTURA DIGITALE

Un metodo per rendere la nostra scrittura e i suoi contenuti coinvolgenti, chiari e efficaci.

Scopri il corso >

VENDERE CON SUCCESSO

Un metodo per chiudere accordi commerciali di valore grazie al potere delle giuste domande.

Scopri il corso >