Pillole di Managerialità – Storytelling e Managerialità

Dove: Hotel Dei Cavalieri Milano Duomo

Quando: 08 giugno 2017

PdM - Storytelling e managerialità

Per essere ascoltati bisogna saper raccontare.
Come fare?
Ne abbiamo parlato insieme a
Il potere del linguaggio: storytelling e managerialità

“Prima compriamo le storie di cui i prodotti sono espressione,
poi consumiamo gli oggetti”.

Così avviene in azienda.
Indipendentemente dal business, dal settore, dalla cultura organizzativa, per essere ascoltato da partner e collaboratori un manager deve saper raccontare.

Quanti di noi ascoltano lunghi elenchi di informazioni, mere liste di caratteristiche di un prodotto, tappe di un progetto, programmi dettagliati di riorganizzazione aziendale senza provare un misto di insofferenza e di perdita di concentrazione?

Uno degli strumenti del manager sono le parole che usa con i propri clienti interni e esterni.
Le parole accompagnano le persone e le organizzazioni nel cambiamento, nelle relazioni, influenzano e modellano i comportamenti organizzativi.

Allora le domande sono:

  • a quali parole ricorrete?
  • come raccontare e raccontarci?
  • come risultare più incisivi, assertivi e più convincenti?

Bridge Partners® ha affidato a una formatrice esperta sul tema, Maristella Feletto, la risposta a queste domande. Ne abbiamo parlato giovedì 8 giugno durante una serata del ciclo di Pillole di Managerialità – “Il potere del linguaggio: storytelling e managerialità“.

Condividi

Video


Articoli


Immagini

“Siamo le storie che raccontiamo” – Il potere del linguaggio: storytelling e managerialità, Milano, 8 giugno 2017